Direttamente dal canale Youtube del Maestro di Kali Fabrizio Filograna un intervista al nostro Francesco Lodà sulla scuola Marcelliana:

 

 

Gli amici Rob Runacres, The Renaissance Sword Club, e Hans Jörnlind intervistano il "nostro" Francesco Loda', nelle sue esperienze professionali di insegnante, ricercatore ed atleta HEMA sul canale Youtube Alte Herren.

Ecco il Video!

 

Per i tipi di Bonanno Editore è disponibile il nuovo volume del Maestro Francesco Lodà: Dal trattato alla sala d'armi. Studi e strumenti della scherma storica.

Dalla quarta di copertina: Nella storia della scherma è esistita una corrente meridionale chiamata Scuola Napolitana, attiva tra la metà del XVII e l'inizio del XIX sec., che ha sviluppato un metodo di insegnamento fortemente coeso per didattica, omogeneità linguistica, parentele e discendenze, elementi di innovazione, percezione esterna, strumenti adoperati; la scuola, in realtà distinta nelle correnti romana, napolitana, siciliana, fu strettamente legata agli ambienti più influenti del suo periodo: le corone spagnola e austriaca, il Papato, la corte di Cristina di Svezia, i Borbone, Napoleone. Questo compendio presenta una disamina comparativa delle tecniche di spada sola descritte dai principali autori della Scuola, sottolineando le analogie e le differenze di impostazione personale alla luce di una comune visione sul "giocare di scherma" alla napoletana; l'analisi del compendio non si limita tuttavia alle tecniche ma affronta il contesto storico e sociale in cui la Scuola si è sviluppata, senza trascurare le dimensioni linguistiche, oplologiche, storiografiche del fenomeno, che restituiscono maggiori garanzie al metodo d'indagine.

Francesco Lodà
Dal trattato alla sala d'armi. Studi e strumenti della scherma storica
Bonanno, 2013
ISBN-10: 887796832X
ISBN-13: 978-8877968326

Domenica, 16 Marzo 2014 17:48

Nuovo volume: Florius. De arte luctandi

Written by

Per i tipi di Bonnano Editore è disponibile il volume Florius. De arte luctandi, prima trascrizione e traduzione in assoluto del manoscritto "Par. Lat. 11269", conosciuto più semplicemente come "Fiore manoscritto Paris" a cura del Maestro Francesco Lodà.
Il manoscritto in latino rinascimentale, scoperto tra il 2008 e il 2009 presso la Bibliothèque nationale de France a Parigi, quarto codice manoscritto a riportare l'opera del Maestro friulano.

L'edizione è corredata di una introduzione critica, incentrata principalmente sui problemi paleografici, linguistici, compositivi del testo. Nelle quasi 200 note al testo, sono affrontati anche molti problemi di carattere tecnico-schermistico, relativi alla collazione dei diversi codici sopravvissuti.

Il curatore Maestro Lodà coglie l'occasione per ringraziare per la parte di trascrizione e consulenza generale, l'amico e docente presso l'Archivio di Stato di Roma dr. Angelo Restaino.

Il testo oltre a presentare anche alcune gradevoli e interessanti scoperte sull'arte del Maestro friulano, e sempre nelle note sono evidenziati numerosi problemi critici emersi dalla collazione dei diversi codici.

Fiore de' Liberi da Premariacco, a cura di Francesco Lodà
Florius. De arte luctandi
Bonanno, 2014
ISBN-10: 8896950864
ISBN-13: 978-8896950869

Per i tipi di Bonanno Editore è disponibile l'ultimo libro del Maestro Lodà, il primo in assoluto sulla Scuola Romana-Napolitana-Siciliana di Striscia.

Corredato dai disegni di Dario De Marinis, è pensato per gli schermidori ma presenta una ampia introduzione interessante anche per lo storico.

Dalla quarta di copertina: Nella storia della scherma è esistita una corrente meridionale chiamata Scuola Napolitana, attiva tra la metà del XVII e l’inizio del XIX sec., che ha sviluppato un metodo di insegnamento fortemente coeso per didattica, omogeneità linguistica, parentele e discendenze, elementi di innovazione, percezione esterna, strumenti adoperati; la scuola, in realtà distinta nelle correnti romana, napolitana, siciliana, fu strettamente legata agli ambienti più influenti del suo periodo: le corone spagnola e austriaca, il Papato, la corte di Cristina di Svezia, i Borbone, Napoleone.
Questo compendio presenta una disamina comparativa delle tecniche di spada sola descritte dai principali autori della Scuola, sottolineando le analogie e le differenze di impostazione personale alla luce di una comune visione sul “giocare di scherma” alla napoletana; l’analisi del compendio non si limita tuttavia alle tecniche ma affronta il contesto storico e sociale in cui la Scuola si è sviluppata, senza trascurare le dimensioni linguistiche, oplologiche, storiografiche del fenomeno, che restituiscono maggiori garanzie al metodo d’indagine.

Francesco Lodà
Manuale di scherma storica. La striscia nel Seicento e nel Settecento
Bonanno, 2014
ISBN-10: 8863180288
ISBN-13: 978-8863180282

 Manuale di Scherma Storica Bonanno

 

Domenica, 08 Maggio 2011 17:29

Nuovo volume: La Bottega dello Storico

Written by

Per i tipi de Il Cerchio - Iniziative Editoriali è disponibile il volume curato dal Maestro Francesco Lodà: La Bottega dello Storico - Le metodologie della ricerca nella scherma storica.

Il volume raccoglie gli interventi tenuti durante il meeting GISS, Giornate Internazionali della Scherma Storica, GISS, 2009:
-Francesco Lodà, Questione di metodo: La bottega dello storico e is suoi strumenti nell'approccio alla scherma storica
-Riccardo Rizzante, La scherma all'alba del XVII secolo
-Luca Cecchinato, Elementi di innovazione nella scuola napoletana in età barocca: analisi comparativa dei principali autori
-Giancarlo Toràn, Divagazioni sulla scuola schermistica napoletana
-Marco Rubbolli, Metodologie di ricerca nell'ambito della scherma storica con riferimento ad ambiti temporali diversi: il -caso delle scuole italiane alla fine del Medioevo e nel Rinascimento e il caso della scherma nell'antichità classica a confronto
-Gianluca Zanini, Enrico Lorenzi, Croci, quadrati, rose e rosette. Il Metodo comparativo allo studio della scherma storica.
-Giovanni Rapisardi, Preludio a "La Scienza della Scherma"
-Massimo Malipiero, La scherma storica

Aa.Vv. a cura di Francesco Lodà
La Bottega dello Storico - Le metodologie della ricerca nella scherma storica
Il Cerchio, Rimini, marzo 2011
ISBN-10: 8884742765
ISBN-13: 978-8884742766

Informazioni generali

Scuola di Scherma Storica dal 2001.  Si insegna l'arte marziale della spada da cui deriva la moderna Scherma Olimpionica. Gli stili insegnati sono relativi a: Spada a Due Mani, Spada da Fante, Striscia con e senza daga, Sciabola, Spada da Terreno.

Sede Amministrativa: Largo Leo Longanesi 10, Roma
Telefono: (+39) 329 0956472
Fax: (+39) 06 5414782